Fatturazione Elettronica 01.01.2019

Dal primo gennaio 2019 entrerà in vigore l’obbligatorietà dell’emissione delle fatture in formato elettronico, come già attualmente previsto per la pubblica amministrazione e per alcune tipologie di società.
La fatturazione elettronica è un sistema digitale di emissione , trasmissione e conservazione delle fatture.
Il nuovo formato in cui le fatture elettroniche devono essere prodotte, trasmesse, archiviate e conservate è un formato digitale chiamato XML
(eXtensible Markup Language), un linguaggio informatico che consente di definire e controllare il significato degli elementi contenuti in un documento, verificando così le informazioni ai fini dei controlli previsti per legge.
La fatturazione elettronica coinvolge tre attori:
• Il fornitore che emette la fattura.
• Il Sistema di Interscambio (SdI) che mette a disposizione il
documento per l’Agenzia delle Entrate.
• Il cliente che riceve la fattura.
Le fatture emesse possono essere inviate al Sistema di Interscambio utilizzando gli strumenti messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, strumenti però molto macchinosi che annullano tutti i benefici di snellezza e di ottimizzazione del tempo che non si deve più dedicare alla stampa ed alla conservazione dei documenti. Le fatture rimangono a disposizione nel Sistema di Interscambio per 10 anni ma sono utilizzabili solamente per fini fiscali, non per quelli civilistici.
Per ovviare a questi inconvenienti sono sorte delle strutture intermediarie che consentono di veicolare velocemente ed automaticamente le fatture e di effettuare la loro conservazione per tutti gli scopi fiscali e civilistici. Gli intermediari mettono anche a disposizione dei portali web per effettuare tutte le analisi delle fatture
presenti nella casella dell’utente, sia emesse che ricevute.

I benefici del nuovo sistema sono innumerevoli:
• Risparmio dei materiali per l’emissione delle fatture (carta, inchiostro, spedizione, ecc.).
• Risparmio del tempo necessario all’archiviazione, conservazione e consultazione.
• Sicurezza in merito all’integrità, trasparenza e valore legale.
• Acquisizione diretta delle fatture dei propri fornitori ed inserimento in contabilità praticamente immediata.

Il nostro consiglio in primis confrontatevi con chi vi fornisce il programma di contabilità, spesso vengono erogati servizi aggiuntivi proprio per questa nuova normativa, naturalmente questo forse potrebbe essere uno degli aspetti negativi, il fatto che forse il proprio contratto annuale aumenterà quasi sicuramente, però probabilmente i benefici sarebbero maggiori.

Noi partiremo col nuovo sistema di fatturazione anche per fare delle prove se tutto funziona correttamente prima della scadenza prevista, non vogliamo farci dire “i soliti Italiani“, e voi siete pronti al futuro della nuova @fattura

Normativa fatturazione elettronica, in PDF, da confindustria

Primo Tweet https://twitter.com/TessilmodaMn/status/1021708798107508736

Secondo Tweet https://twitter.com/TessilmodaMn/status/1022140412461555712

Terzo Tweet https://twitter.com/TessilmodaMn/status/1077858249649598464

 

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *